AVVISO 2

Il giorno Venerdi' 13 si terranno due ore di recupero
di Fondamenti di Programmazione, dalle ore 8.30 alle 10.30
in aula F9 (al posto di Analisi Matematica I).
Inoltre, altre tre ore verranno recuperate il giorno Venerdi' 20
in aula B31 dalle ore 8.30 alle ore 10.30.


AVVISO 1

Si invitano gli studenti a compilare quanto prima
i questionari anonimi di valutazione del corso.
Per farlo basta seguire il seguente link.
Grazie per la collaborazione al miglioramento della didattica.

Sito del corso di Fondamenti di Programmazione

Primo anno del Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Informatica (9CFU)

Sito principale del corso (il sito secondario si trova qui)

DOCENTI

Prof. Marco Cococcioni     Ing. Pericle Perazzo     Ing. Giovanni Nardini

MATERIALE DIDATTICO

1) Andrea Domenici, Graziano Frosini, "Introduzione alla Programmazione ed Elementi di Strutture Dati con il Linguaggio C++",
Milano: Franco Angeli (va bene dalla quinta edizione in poi)

2) Paolo Corsini e Graziano Frosini, "Note sull’organizzazione di un calcolatore e Rappresentazione dell’informazione", Edizioni ETS, Pisa, 2011

3) Slide del corso, in formato PDF:
Introduzione all'informatica e rappresentazione dei numeri
Programmazione in stile C, usando il linguaggio C++
Programmazione in C++ vera e propria (le Classi)

Le slide possono essere acquistate in formato cartaceo presso la copisteria One Cent

ARGOMENTI DEL CORSO

Concetti di base della programmazione
Rappresentazione dell'informazione
Programmare in C
Concetti di base della programmazione a oggetti
Programmare in C++
Progettare ed implementare tipi di dato astratti

LABORATORI DEL MERCOLEDI'

Verranno formati due gruppi:
- Cognomi dalla A alla L: Mercoledi' ore 12.30 in aula Si1 (polo B, sopra al bar)
- Cognomi dalla M alla Z: Mercoledi' ore 16.30 in aula Si5 (polo B, accanto al bar)

NB: QUESTO ASSEGNAMENTO NON PUO' ESSERE ASSOLUTAMENTE CAMBIATO, PER NESSUN MOTIVO

MATERIALE DIDATTICO AGGIUNTIVO

  • Tabella ASCII in formato pdf  (il codice cpp utilizzato per generarla e' scaricabile  qui)
  • Esercizi Risolti sulla Rappresentazione dell'informazione
  • Vettore di Vettori allocato sullo heap
  • MATERIALE DIDATTICO VISTO A LABORATORIO E TESTI PROVE PRATICHE ANNI PRECEDENTI

    Lo si trova nel sito secondario del corso, gestito dall' Ing. Giovanni Nardini

    ESERCIZI SU VETTORI/MATRICI E SULLE LISTE

    Esercizi aggiuntivi su vettori/matrici e liste si trovano a questo link.
    Occorre aprire i file pdf relativi alla prova scritta degli anni 2012-2015, esercizi 1 e 2.
    Per ciascuna prova scritta e' disponibile la soluzione.

    MODALITA' DI ESAME

    Passo 1) Ci si iscrive alla prova pratica entro 3 giorni prima della stessa
    Passo 2) Ci si presenta alle 9.00 davanti alla Si1.
    Passo 3) Ci si siede e si riceve un test con 6 domande a risposta chiusa, da completare in 30 minuti
    Passo 4) Se si pensa di non aver risposto correttamente ad almeno 4 domande, ci si puo' ritirare (cosi' non ci si brucia una delle 4 consegne)
    Passo 5) Se si pensa di aver risposto correttamente ad almeno 4 domande su 6 si consegna
    Passo 6) Avviene la correzione delle domande a risposta chiusa per i soli studenti che hanno consegnato
    Passo 7) Chi ha effettivamente risposto in maniera corretta al almeno 4 domande, viene ammesso alla prova pratica vera e propria al calcolatore
    Passo 8) Chi si ritira dalla prova pratica si brucia una delle 4 consegne per anno solare
    Passo 9) Chi consegna entro le due ore, ma non effettua l'autocorrezione entro le 24.00 del giorno successivo termina l'esame e si brucia una delle 4 consegne
    Passo 10) A chi consegna entro le due ore ed effettua l'autocorrezione entro le 24.00 del giorno successivo verra' dato un voto al pratico
    Passo 11) Chi avra' avuto un voto >=18 potra' presentarsi all'esame orale in una delle date stabilite da calendario,
    anche negli appelli successivi, purche' entro l'anno solare (ultimo appello utile: Settembre 2020)

    In un anno solare sono possibili solo 4 consegne.
    Esempi di domande a risposta chiusa: esempio1.pdf   esempio2.pdf   esempio3.pdf

    COMPILATORE E AMBIENTE INTEGRATO DI SVILUPPO

    Come ambiente di sviluppo C++ verra' utilizzato CLion (esiste sia per Windows, che per Linux che per MacOS)
    CLion necessita di CMAKE (per Windows, scaricare il file cmake-3.15.3-win64-x64.msi e poi fare doppio click)
    ed ovviamente di un compilatore C++ (CLion puo' essere visto una una interfaccia grafica per il compilatore).
    (Per Windows si consiglia MinGW, ma un qualunque altro compilatore C++ va bene (Visual C++, Intel Compiler, ecc...)
    I video tutorial su come procurarsi una licenza per CLion e su come installare CLion (con i relativi accessori, MingGW e CMAKE)
    si trovano anch'essi nel sito secondario del corso